Obbligo di sostituzione maniglioni antipanico non marcati CE

05/02/2013
Autore: Dott. Dario Cuccia

Entro il 16 febbraio 2013 devono essere sostituiti i dispositivi non marcati CE per l’apertura delle porte installate lungo le vie di esodo relativamente alla sicurezza in caso d’incendio.fff

Tali dispositivi devono essere conformi alle norme UNI EN 179 o UNI EN 1125 e ai sensi del D.P.R. 21 aprile 1993, n.246, devono essere muniti di marcatura CE.

I termini per la sostituzione dei maniglioni non muniti di marchio CE, come definiti dall’art. 5 del DM 3/11/2004, già installati nelle attività di cui all’art.3 del presente Decreto sono:

· in caso di rottura del dispositivo;

· sostituzione della porta;

· modifica dell’attività che comportino un’alterazione peggiorativa delle vie di esodo;

· entro sei anni dalla data di entrata in vigore del presente decreto (il DM 3/11/2004 è entrato in vigore nel febbraio 2005).

Dunque, la scadenza per la sostituzione di detti dispositivi era inizialmente prevista per il 16 febbraio 2011.

Il DM 6 dicembre 2011, che modifica il DM 3/11/2004, ha introdotto un’ulteriore proroga di 24 mesi al termine ultimo per la sostituzione dei maniglioni non marcati CE.

 

Fonte: Punto Sicuro

Decreto 6/12/2011
Scarica

CONTATTI

A.P. Group S.r.l.
medicina del lavoro e sicurezza
sui luoghi di lavoro
Vigevano (PV)
Via De Bussi, 7
Vigevano (PV)
Via Leonardo da Vinci, 11
Tel: 0381.82.304
Fax: 0381.82.383