Una nostra proposta di modulistica per lavoratori fragili e non

13/05/2020
Autore: Dott. Giorgio Codecà

 

Abbiamo realizzato uan nostra proposta documentale per la gestione delle fragilità; di seguito la nostra modulistica:

lavoratore fragile:

  

Ai sensi del punto 12 del protocollo condiviso del 24.04.2020

 

Da consegnare copia al Lavoratore e copia al Datore di Lavoro (Articolo 41 D.lgs. 81/2008)

 

 

Azienda:                                

 

Lavoratore:

 

 

 

La lavoratrice, sino al termine del periodo emergenziale legato all’infezione Covid, sulla base della presa visione della documentazione sanitaria, è da considerarsi persona fragile (come previsto al punto 12 del protocollo condiviso del 24.04.2020), da mantenersi in contenimento lavorativo da contagio SARS-CoV2, utilizzando il lavoro “agile” (telelavoro, smart working, eccetera) o altro sull’organizzazione del lavoro.

 

 

 

Data: 4 maggio 2020                         

 

 

                                                                                                                        

NOTA BENE: ai sensi del comma 9 articolo 41 del D.lgs. 81/2008, avverso il giudizio di idoneità, è ammesso il ricorso all’Organo di Vigilanza territorialmente competente entro il termine di 30 giorni da parte sia del Lavoratore che del Datore di Lavoro.

 

Io sottoscritto dichiaro di essere stato informato sul significato e sui risultati degli accertamenti sanitari effettuati e di non aver reso dichiarazioni false o incomplete durante la visita.

Consapevole della finalità della raccolta dei miei dati, acconsento, ai sensi del GDPR 679/2016, al loro trattamento per la gestione della sorveglianza sanitaria e per fini statistici e di ricerca, in questo caso in forma anonima.

 

 

Per presa visione del giudizio di idoneità e di quanto sopra riportato,

 

il Lavoratore …………………………………………………………………………

 

Data: ……………………………………….

 

 

 

Trasmissione del giudizio di idoneità al Datore di Lavoro in data 

lavoratore non fragile :

 

Ai sensi del punto 12 del protocollo condiviso del 24.04.2020

 

Da consegnare copia al Lavoratore e copia al Datore di Lavoro (Articolo 41 D.lgs. 81/2008)

 

Azienda:                    

 

Lavoratore:

 

 

 

Il lavoratore, sulla base della presa visione della documentazione sanitaria, non è da considerarsi persona fragile (come previsto al punto 12 del protocollo condiviso del 24.04.2020) e può svolgere regolarmente l’attività lavorativa

 

 

 

 

Data:                                                                                                                                                                                                                          il

                                                                                                         

 

NOTA BENE: ai sensi del comma 9 articolo 41 del D.lgs. 81/2008, avverso il giudizio di idoneità, è ammesso il ricorso all’Organo di Vigilanza territorialmente competente entro il termine di 30 giorni da parte sia del Lavoratore che del Datore di Lavoro.

 

Io sottoscritto dichiaro di essere stato informato sul significato e sui risultati degli accertamenti sanitari effettuati e di non aver reso dichiarazioni false o incomplete durante la visita.

Consapevole della finalità della raccolta dei miei dati, acconsento, ai sensi del GDPR 679/2016, al loro trattamento per la gestione della sorveglianza sanitaria e per fini statistici e di ricerca, in questo caso in forma anonima.

 

 

Per presa visione del giudizio di idoneità e di quanto sopra riportato,

 

il Lavoratore …………………………………………………………………………

 

Data: ……………………………………….

 

 

 

Trasmissione del giudizio di idoneità al Datore di Lavoro in data

 


CONTATTI

A.P. Group S.r.l.
medicina del lavoro e sicurezza
sui luoghi di lavoro
Vigevano (PV)
Corso Genova 57/A
Tel: 0381.82.304
Fax: 0381.82.383