Accertamento tossicodipendenze regione Piemonte

27/06/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Procedure per l’assenza tossicodipendenze regione Piemonte.

 

La regione Piemonte è stata la prima a marcare con l’accordo del 7 Luglio 2017 un preciso percorso le procedure per l’assenza di tossicodipendenze in ambito lavorativo

In sintesi cosa prevedono le procedure?

Per le alcoldipendenze la procedura prevede una somministrazione di test da parte del medico competente, una seconda che va ad evidenziare indicatori su sangue (ad esempio le gamma gt   ed altri esami sul fegato) ed una terza che prevede eventualmente il cdt (transferrina carboidrato deficiente) quale test elettivo come marcatore di abuso alcolico.

Inoltre prevede la somministrazione di test etilometrici a campione su un terzo del personale in servizio ovviamente soggetto alle mansioni previste dall’accordo del 17 Luglio.

Poco è cambiato per la somministrazione per le categorie soggette dei test antidroga se non alcune precisazioni sulla catena di custodia in caso di positività   

In allegato i link della regione con l’accordo stato regione del 2007 e  l’accordo del 7 Luglio 2017

 

http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2009/12/attach/dgr_10928_830_09032009_a1_n.pdf

 

https://www.lisaservizi.it/sites/default/files/uploads/accordo_7_luglio_2017.pdf

 

CONTATTI

A.P. Group S.r.l.
medicina del lavoro e sicurezza
sui luoghi di lavoro
Vigevano (PV)
Corso Genova 57/A
Tel: 0381.82.304
Fax: 0381.82.383