AP Blog - 2019

Requisiti degli attestati dei corsi

13/12/2019
Autore: Ing. Andrea Ravanelli

Come noto, in base agli Accordi Stato Regioni 21/12/2011, i lavoratori, i preposti ed i dirigenti tutti devono seguire appositi corsi di formazione. Tali corsi hanno una durata e dei contenuti definiti dalla norma citata. Spesso accade di dover valutare se un attestato di un lavoratore, di un preposto o di un dirigente, relativo ad un corso di formazione seguito nel passato, sia da ritenersi conforme e coerente alla normativa. In questi casi, oltre alla sostanza, la forma assume un carattere molto importante. Infatti i requisiti che gli attestati devono avere, anche in termini formali, sono ...
Leggi tutto

Conservazione delle cartelle sanitarie

27/11/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Le cartelle cliniche come vanno conservate? Molti post prendono spunto dall’esperienza e questo è uno di quelli. Nelle migliaia di aziende seguite da AP Group capita spesso di imbattersi in situazioni disastrose. Un esempio concreto: a suo tempo l’allegato 3 A del dlgs 81/08 forniva un modello di cartella sanitaria da usare o utilizzare come spunto. Cosa succede nella realtà? Che spesso e volentieri, visto che il modello esiste da 10 anni, il collega che subentra si limita a allegare in cartella solo il giudizio di idoneità. Succede sempre questo. Nella sua testa il medico sicuram...
Leggi tutto

Visite straordinarie: possono essere richieste dal datore di lavoro?

18/11/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

  La risposta secca è no il dgls 81/08  all’articolo  41 recita testualmente : visita medica su richiesta del lavoratore, qualora sia ritenuta dal medico competente correlata ai rischi professionali o alle sue condizioni di salute, suscettibili di peggioramento a causa dell’attività lavorativa svolta, al fine di esprimere il giudizio di idoneità alla mansione specifica. Questo cosa significa? Che solo il lavoratore può chiedere una visita straordinaria e sta al medico competente la facoltà di valutare se è correlata ai rischi professionali. In sintesi : il lavoratore chiede, ...
Leggi tutto

Come attribuire data certa al DVR?

08/11/2019
Autore: Ing. Andrea Ravanelli

Una volta redatto e/o aggiornato, il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) deve essere munito di data certa. Senza di essa, il valore giuridico del DVR è nullo o comunque contestabile. Quali metodi si possono adottare per attribuire data certa al documento? Il primo metodo è semplice e privo di costi: se in azienda è eletto / designato il RLS, la firma del RLS (unitamente a quella del Datore di Lavoro, del RSPP e del Medico Competente, ove nominato) costituisce di per sè attribuzione di data certa al documento (D.Lgs. 81/08 Art.28 c.2). In assenza del RLS, mancando tale firma, bis...
Leggi tutto

Quali corsi di sicurezza si possono svolgere in e-learning?

25/10/2019
Autore: Ing. Andrea Ravanelli

Qual è lo stato dell'arte dei corsi per la sicurezza sul lavoro erogabili in modalità e-learning? In assenza di ulteriori e successive modifiche, il riferimento di legge sono gli Accordi Stato Regioni del 07/07/2016, che regolano, mediante specifico allegato, i corsi erogabili in e-learning e quelli invece vietati. Ecco un semplice riepilogo: CORSI EROGABILI IN E-LEARNING RSPP Datore di Lavoro Solo le prime 8 ore (modulo 1 e modulo 2) RSPP / ASPP Solo Modulo A (28 ore) Dirigente Intero corso (16 ore) Preposto Solo le prime ...
Leggi tutto

Può un lavoratore rifiutare la visita medica di idoneità o gli accertamenti?

16/10/2019
Autore: Dott. Giorgio Codecà

Il lavoratore non può rifiutare né l’esecuzione degli accertamenti necessari al medico per la valutazione clinica né tantomeno le visite mediche di idoneità alla mansione. Compito dell’azienda è mandare il lavoratore a visita. Compito del medico è spiegare al lavorare il perché deve effettuare esami e visite Qualora il lavoratore ancora rifiutasse di effettuare quanto richiesto il medico comunica all’azienda la NON IDONEITA’ del lavoratore. Non idoneità significa testualmente che il lavoratore non può più avere la mansione assegnata e di conseguenza incorrere nel licenzi...
Leggi tutto

Modello OT23 (ex OT24) per la riduzione del tasso INAIL

09/10/2019
Autore: Ing. Andrea Ravanelli

E' disponibile sul sito dell'INAIL (link) la modulistica per la riduzione del tasso medio di tariffa INAIL per le aziende. Il modello, diversamente dagli anni precedenti, si chiama OT23 (in vece dell'ormai "ex" OT24). Per la richiesta della riduzione della tariffa occorre presentare il modello entro e non oltre il 29 Febbraio 2020. La richiesta di riduzione del tasso sarà valutata dall'INAIL in funzione degli interventi migliroativi delle condizioni di salute, sicurezza ed igiene sul lavoro dimostrabili dalle aziende che ne fanno richiesta. Ricordiamo che la riduzione del tasso non è otte...
Leggi tutto

Cosa si intende per risultati della sorveglianza sanitaria e informazione del lavoratore?

01/10/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Cosa si intende per risultati della sorveglianza sanitaria e informazione del lavoratore? Sicuramente sono legati al giudizio di idoneità ma solo in parte: per risultati della sorveglianza sanitaria si intende tutta quella serie di atti e verifiche che portano alla formulazione del giudizio di idoneità e alla consapevolezza da parte del lavoratore degli esiti degli esami e dei rischi presenti in azienda. Ritengo sia davvero poco professionale che un medico del lavoro, cosa che sempre più spesso avviene, rilasci l’idoneità senza avere in mano tutti gli accertamenti che contribuiscono ...
Leggi tutto

Focus su malattie professionali e infortuni sul lavoro

26/09/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Dal 25 a 27 Settembre la stazione Marittima di Trieste ospiterà un convegno con tema “focus su malattie professionali e infortuni sul lavoro”, con la presenza di più di 900 professionisti provenienti da tutta Italia e alcuni relatori provenienti dall’estero. Si partirà da temi caldi, come l’amianto, per arrivare alla prevenzione delle malattie professionali e agli infortuni. Le giornate successive saranno dedicate alla sicurezza e alla salute in ambito portuale, alle malattie cardiovascolari e alla loro prevenzione Queste giornate sono un momento di confronto fra tutti gli operat...
Leggi tutto

Le prime rilevazioni sullo studio delle Radiofrequenze: l’Istituto Superiore di Sanità pubblica le evidenze scientifiche sulle esposizioni

19/09/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Le prime rilevazioni sullo studio delle Radiofrequenze: l’Istituto Superiore di Sanità pubblica una rassegna delle evidenze scientifiche su esposizione e tumori.  Cosa dice questo rapporto pubblicato dall’istituto superiore di sanità in merito all’esposizione e all’uso frequente dei cellulari? Per chi avesse voglia di leggerlo integralmente, pubblico il link di collegamento al sito dell’Istituto Superiore di Sanità; per gli altri c’è una breve sintesi che evidenzia che dopo uno studio lungo e approfondito non si rilevano incrementi del rischio di tumori maligni o benigni i...
Leggi tutto

Sicurezza 2019 obblighi e sanzioni

11/09/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Ci è capitato di recente che aziende in regola con tutti gli adempimenti previsti dalla normativa, in sede di visita ispettiva siano sprovvisti del documento di valutazione dei rischi e quindi sanzionate. E’ il caso, per esempio, dei contratti a chiamata che in caso di mancanza del dvr vengono trasformati dall’ispettore in contratti a tempo pieno con recupero della differenza dei contribuiti. Aspetto più importante è, come sopra indicato, è la trasformazione di detti contratti in contratti a tempo indeterminato, con ovvi risvolti ad esempio in caso di malattia professionale Inoltre,...
Leggi tutto

Convention Nazionali medici del lavoro Pisa : le risultanze

03/09/2019
Autore: Dott. Giorgio Codecà

 Qui un estratto degli atti della convention sml di giugno a Pisa:  La Commissione permanente sull’attività professionale dei Medici Competenti, ha voluto offrire  durante questa convention ,ai colleghi non solo una possibilità di approfondimento della novità introdotte dalla Legge Gelli (L. 24/17), ma soprattutto l’occasione di essere direttamente coinvolti nella prima elaborazione delle Linee guida (LG) stesse. Durante la prima sessione mattutina, moderata dalla Presidente della Società, prof.ssa Giovanna Spatari, sono stati proposti ai Colleghi i progetti sulla tubercolosi (a c...
Leggi tutto

Conviene redigere da soli il documento di valutazione dei rischi?

18/08/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Quanto conviene  ad un imprenditore redigere da solo il Documento di valutazione dei rischi? Riceviamo ogni settimana  molte richieste di consigli in merito al fatto  se sia  opportuno per un imprenditore  con azienda di piccole o medie dimensioni redigere il documento  di  valutazione del  rischio autonomamente . Da imprenditore  ritengo che il tempo possa essere impiegato meglio.  Farlo internamente apparentemente  puo' sembrare economico   ma all"atto pratico e' estremamente  complicato e rischioso. In commercio esistono  software  ad hoc ma quelli davvero completi sono comp...
Leggi tutto

Visite preassunzione cosa prevede la normativa

16/08/2019
Autore: Dott. Giorgio Codecà

  Visita di preassunzione: quando e perché affrontarla. Precedentemente la visita medica di preassunzione era normata dal art 41 dgls 81/08 abrogato e successivamente dall art del 106 del 2009. In sintesi cosa prevede la norma? Innanzitutto la visita preassuntiva è una facoltà del datore di lavoro e non è obbligatoria e può essere effettuata unicamente per quelle mansioni per cui vige l obbligo della sorveglianza sanitaria per le altre non è possibile effettuarla e' d'obbligo la visita preventiva prima dell'assegnazione di un candidato alla mansione. La visita si preassunzi...
Leggi tutto

Visite mediche di rientro da malattia

06/08/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Ultimamente abbiamo innumerevoli richieste, in particolare dalle PA, di visite da rientro oltre i 60 gg di malattia. Dopo aver consultato colleghi e le ATS di riferimento, una cosa è emersa con chiarezza: il Medico Competente non riveste il ruolo di medico di emergenza, ma quella di medico che si occupa nell'arco dell'anno della salute dei lavoratori in ambito lavorativo. Le problematiche al riguardo  sono molteplici: in primis non è  detto che il lavoratore rientri il giorno in cui è stato dichiarato il fine malattia (può  sempre inviare telematicamente un nuovo certificato e rende...
Leggi tutto

I medici competenti: dove cercarli e come verificare i requisiti

17/07/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

  Il primo requisito richiesto è che il medico competente deve appartenere a una di queste categorie: - docenza in medicina del lavoro o in medicina preventiva dei lavoratori e psicotecnica o in tossicologia industriale o in igiene industriale o in fisiologia e igiene del lavoro o in clinica del lavoro;  - specializzazione in igiene e medicina preventiva o in medicina legale. Al di fuori di questa categoria il medico competente può unicamente appartenere agli ex bonificati regionali presenti nell’elenco regionale a suo tempo pubblicato e previsto nella legge 277/91.   Ma come veri...
Leggi tutto

Benessere aziendale: alcune considerazioni

10/07/2019
Autore: Dott. Giorgio Codecà

Vi sono molte ricerche che dimostrano i vantaggi che derivano da un ambiente di lavoro sereno: questo serve sia per incrementare i livelli di motivazione dei collaboratori, sia per la loro soddisfazione derivante dal raggiungimento degli obiettivi aziendali. Quali sono le misure che contribuiscono a migliorare il clima aziendale? Secondo i risultati del sondaggio realizzato da IPSOS nel 2017, il campione di dipendenti intervistato apprezza in modo particolare i benefit con i quali l’azienda si propone di supportare la sfera privata, ecco alcuni esempi: assicurazioni sanitarie integrati...
Leggi tutto

Accertamento tossicodipendenze regione Piemonte

27/06/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Procedure per l’assenza tossicodipendenze regione Piemonte.   La regione Piemonte è stata la prima a marcare con l’accordo del 7 Luglio 2017 un preciso percorso le procedure per l’assenza di tossicodipendenze in ambito lavorativo In sintesi cosa prevedono le procedure? Per le alcoldipendenze la procedura prevede una somministrazione di test da parte del medico competente, una seconda che va ad evidenziare indicatori su sangue (ad esempio le gamma gt   ed altri esami sul fegato) ed una terza che prevede eventualmente il cdt (transferrina carboidrato deficiente) quale test elettivo...
Leggi tutto




CONTATTI

A.P. Group S.r.l.
medicina del lavoro e sicurezza
sui luoghi di lavoro
Vigevano (PV)
Corso Genova 57/A
Tel: 0381.82.304
Fax: 0381.82.383
E-Mail: info@apgroupsrl.it