La gestione del rientro dei fragili nel nostro gruppo di lavoro

30/10/2021
Autore: Dott. Paolo Aceti

In verità in questo periodo si è fatta molta confusione fra chi riteneva ad esempio che il termine della fragilità con il 15 Ottobre 21 si dovesse rivisitare tutti i fragili, e chi fra dipendenti riteneva che richiedendo al medico una visita straordinaria potesse tornare in smart working, ha creato un mare di dubbi e incomprensioni.

A nostro parere la fragilità del dipendente non è più stabilita dal mc; se il dipendente non rientra in quelle categorie previste dal decreto deve rientrare, se invece ne fa parte non deve far altro che proseguire lo smart working fino al 31/12.

Chiedere una visita straordinaria al Mc non serve a nulla, vi potrà giudicare idonei o meno ma non potrà scavalcare i requisiti previsti dalla legge.

Un problema è rimasto irrisolto: come fa il datore di lavoro, senza violare la privacy a sapere quali dipendenti possono proseguire e quali no?  La nostra soluzione che è la più logica che abbiamo trovato è quella di inviare al MC l’elenco dei fragili, il medico, dopo avere visionato nuovamente la documentazione sanitaria già in suo possesso invierà al datore di lavoro un elenco con chi può proseguire il suo lavoro in smart working

CONTATTI

A.P. Group S.r.l.
medicina del lavoro e sicurezza
sui luoghi di lavoro
Vigevano (PV)
Corso Genova 57/A
Tel: 0381.82.304
Fax: 0381.82.383