AP Blog:
Dott. Paolo Aceti

La gestione dei lavoratori fragili

04/08/2020
Autore: Dott. Paolo Aceti

La gestione dei lavoratori fragili da parte del medico competente Ho recentemente letto un articolo su Puntosicuro in cui si davano alcune indicazioni in merito alla gestione dei lavoratori fragili che solo in parte condivido. Al di là delle casistiche di chi considerare lavoratore fragile che al contrario condivido pienamente ciò che non condivido è ad esempio l’espressione che la soluzione, visto la peculiarità delle aziende italiane e l’impossibilità di effettuare lo smart working ( medio piccole) va sempre trovata in azienda and esempio con l’utilizzo di mascherine fp2 e l’is...
Leggi tutto

Come è cambiata la medicina del lavoro dopo il coronavirus?

07/07/2020
Autore: Dott. Paolo Aceti

Molte cose sono cambiate, dopo le avvisaglie a fine febbraio della pandemia, nessuno si sarebbe mai aspettato che il modo di effettuare la sorveglianza sanitaria sarebbe cambiato per sempre. In primis cosa più evidente, non si possono ancora effettuare buona parte degli accertamenti, questo vale per le spirometrie, ma anche per le audio e per gli stessi visiotest Il secondo aspetto che è cambiato è la tempistica della visita stessa: se prima occorreva a seconda del medico, X di tempo per visitare un paziente, dopo il covid ci vuole X+Y per le inevitabili sanificazioni/igenizzazioni degl...
Leggi tutto

Il ruolo del medico competente ai tempi del coronavirus

24/06/2020
Autore: Dott. Paolo Aceti

Un interessante lavoro sul ruolo dei medici competenti al tempo del coronavirus, scritto fra gli altri da alcuni medici nostri consulenti  https://www.epc.it/contenuti/9788892880023_sito.pdf   ...
Leggi tutto

La medicina del lavoro ai tempi del covid in che cosa è cambiata?

11/06/2020
Autore: Dott. Paolo Aceti

Diamo una visione meramente pratica e decisamente non tecnica di quello che è effettivamente accaduto in aziende grandi come la nostra in merito alle problematiche create dal Covid nelle attività legate alla tutela della salute dei lavoratori. Il problema più impattante è stato sicuramente anche in pieno lockdown, delle continue e costanti e ripetute chiamate dei clienti che allarmatissimi non sapevano come comportarsi. Altro aspetto logistico e stressante per nostri medici e rspp è stato quello delle continue e costanti call conference con tutti i clienti, in particolare gli enti pub...
Leggi tutto

Alcune avvertenze sull'utilizzo dei termoscanner


Autore: Dott. Paolo Aceti

Tutti i modelli hanno normalmente un sistema di misurazione accurata: questo è garantito dal sistema di rilevamento a infrarossi Il sistema permette una misurazione rapida della temperatura: tempo di misurazione circa 1 secondo. Distanza di misurazione: può essere adattata ma vista la presenza di vari modelli va mantenuta fra i 5 e 50 cm Modalità di utilizzo: puntare lo scanner verso la fronte o tempia con distanza sopra indicata per modello Allarme temperatura: su tutti si può impostare in un range di 0,5 gradi la temperatura soglia Consiglio di impostazione dell’allarme di tem...
Leggi tutto

Una gestione sensata dei test sierologici in Regione Lombardia

26/05/2020
Autore: Dott. Paolo Aceti

Con la famigerata circolare delle scorse settimane la Regione Lombardia ha deciso di aprire all’effettuazione dei test sierologici anche ai privati (aziende), dando precise regole che hanno creato scompiglio all’interno della categoria dei medici del lavoro lombardi. In sintesi, la Regione ha stabilito che si possono effettuare i test ai dipendenti, a patto che l’intero percorso non sia a carico del SSR e che in pratica l’intero processo deve essere gestito dal Datore di Lavoro, dal Medico Competente e dal laboratorio che ha eseguito il test. Al di là di alcuni dubbi di ordine cos...
Leggi tutto

AUTOCERTIFICAZIONE DEI DIPENDENTI AZIENDALI PER CONTENIMENTO CONTAGI DA RISCHIO BIOLOGICO SARS-CoV2


Autore: Dott. Paolo Aceti

  Una nostra proposta per gestire la seconda fase dell'emergenza covid 19 al rientro in azienda: AUTOCERTIFICAZIONE DEI DIPENDENTI AZIENDALI PER CONTENIMENTO CONTAGI DA RISCHIO BIOLOGICO SARS-CoV2 Nome e Cognome..................................................................................................................................... Data ......../........../.................. AUTOVALUTAZIONE RISCHIO CONTAGIO SARS-CoV2 ? NEI 30 GG PRECEDENTI, IO O UNO DEI MIEI FAMIGLIARI CONVIVENTI, ABBIAMO AVUTO CONTATTI CON CASI SOSPETTI O CONFERMATI DI SARS-CoV2 ? ATTUALMENTE IO HO SINT...
Leggi tutto

Covid 19, completati i test al San Matteo

18/04/2020
Autore: Dott. Paolo Aceti

Di seguito l'annuncio del lancio del kit per test coronavirus sviluppato da Diasorin biomedica e policnico S.matteo, l'unico al momento rituenuto affidabile .Oggi ha ricevuto la certificazione Ce. DiaSorin ha completato presso il Policlinico San Matteo di Pavia gli studi necessari al lancio di un nuovo test sierologico ad alto volume di processamento per rilevare la presenza di anticorpi nei pazienti infettati dal Sars-CoV-2.   La società, si legge in una nota del gruppo quotato a Piazza Affari, ha otternuto oggi il marchio CE e l'autorizzazione all'uso di emergenza della Food and Drug Admi...
Leggi tutto

Sette indicazioni date dall’ats di Bergamo per i datori di lavoro nell’emergenza coronavirus

03/03/2020
Autore: Dott. Paolo Aceti

In allegato alcune indicazione date dall’ats di Bergamo e recepite dalle altre Ats per i lavoratori durante l’emergenza coronavirus   1)      I datori di lavoro devono avvisare i lavoratori che in caso di sintomatologia (febbre ect) evitino di recarsi al lavoro 2)      L’accesso all’ambulatorio medico deve avvenire solo previo appuntamento telefonico per evitare assembramenti in sala d’attesa 3)      Non è previsto ne richiesto da parte del datore di lavoro accertamenti sullo stato febbrile del dipendente; a tal proposito ricordo che l’articolo 5 della legge ...
Leggi tutto

Protocollo sanitario radioesposti cat A e B

26/02/2020
Autore: Dott. Paolo Aceti

  Ancora un protocollo di sorveglianza sanitaria aggiunto nel nostro sito questa volta si tratta dei radiesposti per le categorie  A e B:  Visita preventiva Accertamenti di base:   • Emocromo completo • Creatininemia • GOT, GPT e γGT • Protidogramma elettroforetico • Esame urine completo • Visita Oculistica (per cristallino, in midriasi farmacologica)  • Glicemia • Bilirubina totale e frazionata • Colesterolo totale e HDL • Trigliceridi • ECG • TSH   Visita oculistica per cristallino, in midriasi farmacologica visita dermatologica     Vis...
Leggi tutto

Nuovi protocolli sanitari

18/02/2020
Autore: Dott. Paolo Aceti

  Aggiungiamo ai nostri protocolli sanitari nuovi,derivanti dalla nostra esperienza nelle aziende clienti; ne aggiungeremo altri nelle prossime settimane     addetti a officina/laboratori/macchine utensili rischi: carichi, movimenti ripetuti, polveri metalliche posture incongrue visita medica: triennale Spirometria:   triennale Titolo anticorpale alla prima visita, poi valutazione del dosaggio nel tempo   Addetti a : lavori in quota + utilizzo videoterminale Rischi: movimenti ripetuti, Alcool ,lavoro in altezza , Videoterminale   Visita medica: Biennale Screening visivo bi...
Leggi tutto

La gestione delle cartelle sanitarie all’atto della riconsegna al datore di lavoro

13/02/2020
Autore: Dott. Paolo Aceti

Anche in questo caso cerchiamo di fare esempi concreti nella gestione delle cartelle sanitarie:  Art. 25, comma 1, lettera c) del D.Lvo 81/08: Il medico competente istituisce, aggiorna e custodisce, sotto la propria responsabilità, una cartella sanitaria e di rischio per ogni lavoratore sottoposto a sorveglianza sanitaria; tale cartella è conservata con salvaguardia del segreto professionale e, salvo il tempo strettamente necessario per l’esecuzione della sorveglianza sanitaria e la trascrizione dei relativi risultati, presso il luogo di custodia concordato al momento della nomina del...
Leggi tutto

Misure in caso di inidoneità alla mansione specifica

16/01/2020
Autore: Dott. Paolo Aceti

  L'articolo 42 del D.Lgs. n. 81/2008, come modificato dal 20 agosto 2009 dal D.Lgs. n. 106/2009, pone a carico del datore di lavoro obblighi specifici e inderogabili: “il datore di lavoro, anche in considerazione di quanto disposto dalla legge 12 marzo 1999, n. 68, in relazione ai giudizi di cui all’articolo 41, comma 6, attua le misure indicate dal medico competente e qualora le stesse prevedano un’inidoneità alla mansione specifica adibisce il lavoratore, ove possibile, a mansioni equivalenti o, in difetto, a mansioni inferiori garantendo il trattamento corrispondente alle mansi...
Leggi tutto

Visite mediche straordinarie: un nostro parere in merito alla gestione delle stesse

12/01/2020
Autore: Dott. Paolo Aceti

L'art. 41, al comma 2, lettera c) prevede che la sorveglianza sanitaria comprenda la visita medica su richiesta del lavoratore, qualora sia ritenuta dal medico competente correlata ai rischi professionali o alle sue condizioni di salute, suscettibili di peggioramento a causa dell'attività lavorativa svolta, al fine di esprimere il giudizio di idoneità alla mansione specifica. Ma come comportarsi per stabilire se la richiesta del lavoratore è legittima o meno? Soprattutto nelle aziende più grandi, dove non è detto che il medico competente abbia voglia di dare il proprio cellulare al la...
Leggi tutto

Dove vanno conservate le cartelle sanitarie?


Autore: Dott. Paolo Aceti

Un altro importante quesito ci viene posto giornalmente soprattutto dalle PA. Il luogo di conservazione delle cartelle sanitarie è stabilito per legge e deve essere indicato al momento della nomina del medico competente. Differentemente da quello che si può pensare il luogo che può essere o presso l’azienda con la salvaguardia del segreto professionale, o presso lo studio del medico, non può essere deciso unilateralmente dalla azienda o dall’ente ma deve essere concordato con il medico competente stesso. A nostro avviso la cosa più logica da fare è tenere le cartelle cliniche in...
Leggi tutto

Conservazione delle cartelle sanitarie

27/11/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Le cartelle cliniche come vanno conservate? Molti post prendono spunto dall’esperienza e questo è uno di quelli. Nelle migliaia di aziende seguite da AP Group capita spesso di imbattersi in situazioni disastrose. Un esempio concreto: a suo tempo l’allegato 3 A del dlgs 81/08 forniva un modello di cartella sanitaria da usare o utilizzare come spunto. Cosa succede nella realtà? Che spesso e volentieri, visto che il modello esiste da 10 anni, il collega che subentra si limita a allegare in cartella solo il giudizio di idoneità. Succede sempre questo. Nella sua testa il medico sicuram...
Leggi tutto

Visite straordinarie: possono essere richieste dal datore di lavoro?

18/11/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

  La risposta secca è no il dgls 81/08  all’articolo  41 recita testualmente : visita medica su richiesta del lavoratore, qualora sia ritenuta dal medico competente correlata ai rischi professionali o alle sue condizioni di salute, suscettibili di peggioramento a causa dell’attività lavorativa svolta, al fine di esprimere il giudizio di idoneità alla mansione specifica. Questo cosa significa? Che solo il lavoratore può chiedere una visita straordinaria e sta al medico competente la facoltà di valutare se è correlata ai rischi professionali. In sintesi : il lavoratore chiede, ...
Leggi tutto

Cosa si intende per risultati della sorveglianza sanitaria e informazione del lavoratore?

01/10/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Cosa si intende per risultati della sorveglianza sanitaria e informazione del lavoratore? Sicuramente sono legati al giudizio di idoneità ma solo in parte: per risultati della sorveglianza sanitaria si intende tutta quella serie di atti e verifiche che portano alla formulazione del giudizio di idoneità e alla consapevolezza da parte del lavoratore degli esiti degli esami e dei rischi presenti in azienda. Ritengo sia davvero poco professionale che un medico del lavoro, cosa che sempre più spesso avviene, rilasci l’idoneità senza avere in mano tutti gli accertamenti che contribuiscono ...
Leggi tutto

Focus su malattie professionali e infortuni sul lavoro

26/09/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Dal 25 a 27 Settembre la stazione Marittima di Trieste ospiterà un convegno con tema “focus su malattie professionali e infortuni sul lavoro”, con la presenza di più di 900 professionisti provenienti da tutta Italia e alcuni relatori provenienti dall’estero. Si partirà da temi caldi, come l’amianto, per arrivare alla prevenzione delle malattie professionali e agli infortuni. Le giornate successive saranno dedicate alla sicurezza e alla salute in ambito portuale, alle malattie cardiovascolari e alla loro prevenzione Queste giornate sono un momento di confronto fra tutti gli operat...
Leggi tutto

Le prime rilevazioni sullo studio delle Radiofrequenze: l’Istituto Superiore di Sanità pubblica le evidenze scientifiche sulle esposizioni

19/09/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Le prime rilevazioni sullo studio delle Radiofrequenze: l’Istituto Superiore di Sanità pubblica una rassegna delle evidenze scientifiche su esposizione e tumori.  Cosa dice questo rapporto pubblicato dall’istituto superiore di sanità in merito all’esposizione e all’uso frequente dei cellulari? Per chi avesse voglia di leggerlo integralmente, pubblico il link di collegamento al sito dell’Istituto Superiore di Sanità; per gli altri c’è una breve sintesi che evidenzia che dopo uno studio lungo e approfondito non si rilevano incrementi del rischio di tumori maligni o benigni i...
Leggi tutto

Sicurezza 2019 obblighi e sanzioni

11/09/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Ci è capitato di recente che aziende in regola con tutti gli adempimenti previsti dalla normativa, in sede di visita ispettiva siano sprovvisti del documento di valutazione dei rischi e quindi sanzionate. E’ il caso, per esempio, dei contratti a chiamata che in caso di mancanza del dvr vengono trasformati dall’ispettore in contratti a tempo pieno con recupero della differenza dei contribuiti. Aspetto più importante è, come sopra indicato, è la trasformazione di detti contratti in contratti a tempo indeterminato, con ovvi risvolti ad esempio in caso di malattia professionale Inoltre,...
Leggi tutto

Conviene redigere da soli il documento di valutazione dei rischi?

18/08/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Quanto conviene  ad un imprenditore redigere da solo il Documento di valutazione dei rischi? Riceviamo ogni settimana  molte richieste di consigli in merito al fatto  se sia  opportuno per un imprenditore  con azienda di piccole o medie dimensioni redigere il documento  di  valutazione del  rischio autonomamente . Da imprenditore  ritengo che il tempo possa essere impiegato meglio.  Farlo internamente apparentemente  puo' sembrare economico   ma all"atto pratico e' estremamente  complicato e rischioso. In commercio esistono  software  ad hoc ma quelli davvero completi sono comp...
Leggi tutto

Visite mediche di rientro da malattia

06/08/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Ultimamente abbiamo innumerevoli richieste, in particolare dalle PA, di visite da rientro oltre i 60 gg di malattia. Dopo aver consultato colleghi e le ATS di riferimento, una cosa è emersa con chiarezza: il Medico Competente non riveste il ruolo di medico di emergenza, ma quella di medico che si occupa nell'arco dell'anno della salute dei lavoratori in ambito lavorativo. Le problematiche al riguardo  sono molteplici: in primis non è  detto che il lavoratore rientri il giorno in cui è stato dichiarato il fine malattia (può  sempre inviare telematicamente un nuovo certificato e rende...
Leggi tutto

I medici competenti: dove cercarli e come verificare i requisiti

17/07/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

  Il primo requisito richiesto è che il medico competente deve appartenere a una di queste categorie: - docenza in medicina del lavoro o in medicina preventiva dei lavoratori e psicotecnica o in tossicologia industriale o in igiene industriale o in fisiologia e igiene del lavoro o in clinica del lavoro;  - specializzazione in igiene e medicina preventiva o in medicina legale. Al di fuori di questa categoria il medico competente può unicamente appartenere agli ex bonificati regionali presenti nell’elenco regionale a suo tempo pubblicato e previsto nella legge 277/91.   Ma come veri...
Leggi tutto

Accertamento tossicodipendenze regione Piemonte

27/06/2019
Autore: Dott. Paolo Aceti

Procedure per l’assenza tossicodipendenze regione Piemonte.   La regione Piemonte è stata la prima a marcare con l’accordo del 7 Luglio 2017 un preciso percorso le procedure per l’assenza di tossicodipendenze in ambito lavorativo In sintesi cosa prevedono le procedure? Per le alcoldipendenze la procedura prevede una somministrazione di test da parte del medico competente, una seconda che va ad evidenziare indicatori su sangue (ad esempio le gamma gt   ed altri esami sul fegato) ed una terza che prevede eventualmente il cdt (transferrina carboidrato deficiente) quale test elettivo...
Leggi tutto

Benvenuti su APBlog

15/07/2010
Autore: Dott. Paolo Aceti

Egregio Cliente, benvenuto nel “blog” di AP Group, assolutamente gratuito, nato per venire incontro alle Sue esigenze. Il blog non solo contiene argomenti di discussione e articoli dei nostri esperti riguardo la sicurezza e la salute sui luoghi di lavoro, ma Le dà la possibilità, autenticandosi, di commentare e contattare gli esperti in merito a qualunque dubbio dovesse insorgere nella gestione delle attività. Sono a Sua disposizione gratuitamente uno staff di legali esperti in sicurezza sul lavoro, psicologi esperti in mobbing e patologie di stress da lavoro correlato, Medici del La...
Leggi tutto




CONTATTI

A.P. Group S.r.l.
medicina del lavoro e sicurezza
sui luoghi di lavoro
Vigevano (PV)
Corso Genova 57/A
Tel: 0381.82.304
Fax: 0381.82.383
E-Mail: info@apgroupsrl.it